Iscriversi al registro dei volontari civici individuali

Iscriversi al registro dei volontari civici individuali

Il volontariato è un'attività di aiuto e di sostegno svolta da soggetti privati o associazioni, generalmente non a scopo di lucro, per altruismo, generosità, interesse per l'altro o per motivi di qualsiasi altra natura. Il volontariato è espressione di partecipazione, solidarietà e pluralismo.

Il volontariato civico individuale, in particolare, è l’insieme delle attività svolte da singoli cittadini in modo spontaneo, temporaneo o continuativo, esclusivamente senza fini di lucro e per i soli fini di solidarietà e impegno civile.

Il volontario civico integra, ma non sostituisce i servizi già svolti dal Comune.

I volontari, quindi, non possono sostituire il personale dipendente, ma possono collaborare con loro per arricchire la qualità dei servizi esistenti o per sperimentare, con l’originalità del loro apporto, forme di intervento innovative.

Il Registro dei volontari civici individuali è un elenco, gestito dal Comune, che contiene tutti i dati dei cittadini che vogliono dare il loro contributo come volontari. I cittadini possono iscriversi al registro comunale dei volontari per mettere a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità e collaborare con il Comune per realizzare attività di carattere sociale e di pubblica utilità.

Il servizio di volontariato civico individuale può essere svolto nelle seguenti diverse aree di intervento:

  • CIVILE: manutenzione, vigilanza, cura e valorizzazione del patrimonio comunale (es. attività di tutela, conservazione, custodia, pulizia e vigilanza su aree e/o strutture pubbliche come parchi pubblici, aiuole, viali, aree cortilizie delle scuole, degli edifici pubblici, ecc.);
  • CULTURALE: supporto all’attività culturale e di promozione turistica (es. attività presso la biblioteca, la pinacoteca e altri contenitori culturali, partecipazione ed animazione durante lo svolgimento delle pubbliche manifestazioni, apertura e sorveglianza aule di studio, ecc.);
  • SOCIALE: supporto alla mobilità dei cittadini (es. attività di vigilanza alunni in ingresso e in uscita dalle scuole, sorveglianza alunni scuolabus, trasporto scolastico, trasporto di persone bisognose a visite mediche, ecc.); cura e assistenza ai cittadini in difficoltà (es. attività di supporto/compagnia agli anziani e alle persone diversamente abili, supporto agli interventi di prevenzione, promozione e sostegno alle forme di disagio e di emarginazione sociale, attività di consegna e distribuzione pasti a domicilio, accompagnamento a visite specialistiche con relativo trasporto con automezzo, ecc.);
  • AMMINISTRATIVA: supporto e assistenza alle attività amministrative nei vari settori comunali (es. supporto amministrativo e operativo nelle attività di programmazione, progettazione, esecuzione e rendicontazione di progettualità di interesse per la cittadinanza, supporto agli organi amministrativi e di governo comunali per la preparazione di riunioni, eventi e altre attività istituzionali, ecc.).

I volontari saranno chiamati dal Comune in base alle effettive necessità di intervento. Il volontario non sarà effettivamente impegnato tutti i giorni e tutte le settimane in attività di volontariato, ma soltanto nei giorni e negli orari che avrà concordato con il Comune.

Nella domanda d’iscrizione gli aspiranti volontari possono comunicare la propria disponibilità e idoneità per una o più attività.

Le domande d'iscrizione al Registro possono essere presentate in qualsiasi periodo dell’anno.

Puoi trovare questa pagina in

Ultimo aggiornamento: 01/07/2022 15:08.16