Centri estivi e soggiorni vacanza

Centri estivi e soggiorni vacanza

Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA)

In comune di Cento l'esercizio dell'attività, da parte di privati, di un centro estivo o di un soggiorno di vacanza per bambini e ragazzi fra i 3 e i 17 anni, è soggetto alla presentazione di Segnalazione Certificata di Inizio dell’Attività (SCIA).

Si precisa che tutti i requisiti strutturali, funzionali e sanitari sono contenuti nella Delibera di giunta regionale del 26/02/2018, n. 247 e modificata con la Delibera di giunta regionale del 1/04/2019 n. 469 e ss.mm.ii.

Per i soggetti gestori che ne hanno i requisiti, sarà possibile presentare domanda di adesione al progetto conciliazione tra vita e lavoro promosso dalla regione Emilia Romagna e rivolto agli alunni delle scuole dell'infanzia, primaria e secondaria di I grado nel periodo di sospensione estiva delle attività scolastiche.

Avviso pubblico per i soggetti gestori per il "Progetto Conciliazione Vita - Lavoro sostegno alle famiglie" per i Centri Estivi 2022 (allegato alla presente pagina)

Le domande di adesione al "Progetto Conciliazione Vita - Lavoro anno 2022" vanno presentate esclusivamente on line entro il 15/06/2022, previa presentazione di SCIA per il campo solare.

Ai fini dei controlli di pertinenza, il comune trasmetterà all’Ausl competente l’elenco dei centri estivi attivati.

La normativa regionale prevede poi che il Comune eserciti sui centri estivi a favore di minori, ai sensi dell’art. 4, comma 2, lettera b e dell’art. 14, comma 12, della L.R. 14/08 e ss.mm. e del relativo regolamento comunale, le funzioni di vigilanza sul funzionamento delle strutture, dei servizi e delle attività, fatti salvi i controlli di competenza dell'autorità sanitaria. L'attivazione di un centro estivo senza la presentazione di SCIA comporterà la sospensione delle attività e l'applicazione delle sanzioni previste dal regolamento comunale.

Come indicato nella Determina dirigenziale n. 456/2022, i soggetti gestori privati che intendono aderire al 'Progetto regionale Conciliazione vita-lavoro per l'anno 2022, dovranno presentare apposita domanda di adesione al ‘Progetto Conciliazione’ per l’anno 2022 contestualmente alla dichiarazione di attivazione dei centri estivi (SCIA) e comunque entro e non oltre il 15 giugno 2022.

Entro il 19 settembre 2022 ogni Gestore trasmetterà all'indirizzo pec comune.cento@cert.comune.cento.fe.it al Comune di Cento dettagliata rendicontazione in merito alla frequenza effettiva e al pagamento delle rette attraverso il modello qui allegato “Dichiarazione presenze e quietanza da parte dei Centri estivi”.

 

Ultimo aggiornamento: 20/05/2022 10:57.54